SubID

  • Aggiornato

SubID è un parametro che può essere aggiunto ai link di affiliazione. Funziona come un tag che aiuta a tenere traccia dei clic e delle azioni compiute dagli utenti attraverso un link o un annuncio specifico.

A cosa serve il SubID?

Per impostazione predefinita, i dati per link e annunci specifici non sono disponibili nei rapporti di Admitad. Per visualizzarli individualmente, devi aggiungere dei SubID ai tuoi link. Questo ti permette di filtrare i dati per SubID e ti dà la possibilità di analizzare l'efficacia di ogni link o annuncio pubblicato.

Esempio Stai lavorando con una profumeria e vuoi pubblicare 5 link di affiliazione per profumi di diverse marche nel tuo gruppo Facebook. Vorresti sapere quale dei profumi piacerà di più ai membri del tuo gruppo. Aggiungi dei SubID con i nomi delle marche (ad esempio, lacoste, kenzo, dkny, givenchy e calvin klein) ai link di affiliazione. In questo modo potrai filtrare i dati nei rapporti per SubID e vedere il numero di clic e azioni per ogni link. Dopo aver analizzato questi dati, potrai determinare quali marche sono più popolari tra i tuoi follower e quali invece sarebbe meglio evitare.

Altri casi in cui i SubID possono essere utili:

  • se usi lo stesso link di affiliazione più volte nel tuo spazio pubblicitario, ad esempio, se lo hai aggiunto a diversi post nel tuo gruppo Facebook. L'utilizzo dei SubID ti aiuterà a sapere quale dei post ha avuto più successo.
  • se ti occupi di pubblicità contestuale, puoi indicare la frase chiave o la località target dell'annuncio nel SubID. In questo modo otterrai dati separati per frasi chiave e località.
  • se lavori con applicazioni mobili, puoi utilizzare i SubID per tenere traccia dei parametri che sono importanti per te ma che non sono supportati da Admitad: click_id (cid), aff_sub, subaccount, adset_id, source_id, ecc. (vedi Macro click_id e transaction_id)

Puoi aggiungere fino a cinque SubID a un link(parametri SubID-SubID4), ottenendo così dei rapporti piuttosto dettagliati. Dopo aver trovato un sistema di attribuzione di SubID adatto alle tue esigenze, sarai in grado di analizzare meglio il tuo traffico e trovare il modo migliore per inserire gli annunci.

Come aggiungere un SubID?

Esistono diversi modi per aggiungere un SubID:

  • Nella sezione Deeplink sulla pagina del programma: questo metodo ti consente di aggiungere solo un parametro SubID a un link di affiliazione.
  • Con l'aiuto dello strumento Generatore Deeplink: questo metodo ti consente di aggiungere un parametro SubID a diversi link di affiliazione contemporaneamente.
  • Manualmente: questo metodo ti consente di aggiungere al link tutti i 5 parametri SubID (SubID-SubID4). Utilizza questo metodo se vuoi tenere traccia dei parametri click_id o transaction_id.
  • Con l'aiuto dell'estensione Admitad Extension: sono disponibilli 4 parametri SubID (SubID-SubID3) nella scheda PRO e un parametro SubID nella scheda Lite.
  • Con l'aiuto dell'Admitad Bot per Telegram: il bot consente di aggiungere da 1 a 5 parametri SubID (SubID-SubID4).

Aggiungere un SubID nella sezione Deeplink sulla pagina del programma

Questo metodo è disponibile solo se il programma scelto supporta i deeplink. Per ulteriori informazioni sui deeplink, leggi questo articolo.

1. Vai alla sezione I miei programmi e apri la pagina del programma desiderato.

2. Dal menu a sinistra scegli Materiale pubblicitarioDeeplink.

Nota Se la voce Deeplink non appare nel menu, ciò vuol dire che i deeplink non sono supportati da questo programma. Scegli un altro metodo per aggiungere SubID oppure scegli un altro programma che supporta i deeplink. Come trovare programmi con deeplink

2021-06-03_16-49-03.png

 

3. Nella pagina che si apre potrai creare un deeplink e aggiungervi un SubID. Nel campo SubID (1) inserisci il tag che vuoi aggiungere al link. Potrai usare questo tag per trovare e visualizzare i rapporti per questo link (clic, azioni e altri indicatori) nella sezione Rapporti per SubID.

Regole per la creazione dei SubID:

  • sono consentiti caratteri latini o cirillici, caratteri speciali e spazi;
  • la lunghezza massima è di 50 caratteri;
  • non è consetito utilizzare la combinazione di simboli %00.

4. In una nuova finestra vai al sito dell'advertiser e apri la pagina sulla quale verranno indirizzati gli utenti dopo aver cliccato il deeplink. Copia il link alla pagina e inseriscilo nel campo Inserisci il link al prodotto o ad un'altra pagina del sito dell'advertiser (2).

5. Nel campo Copia il deeplink (3) troverai il deeplink con il SubID indicato. Copialo e pubblicalo nel tuo spazio pubblicitario. Come utilizzare il link di affiliazione

2021-06-03_16-55-34.png

Nota In questa sezione puoi anche aggiungere un SubID a un link di affiliazione standard. Per farlo inserisci il valore del SubID lasciando vuoto il campo Inserisci il link al prodotto o ad un'altra pagina del sito dell'advertiser. Poi copia il link standard con il SubID aggiunto dal campo Copia il deeplink.

>>> Torna ai metodi per aggiungere SubID

Aggiungere un SubID con l'aiuto dello strumento Generatore Deeplink

Questo metodo è disponibile solo se il programma scelto supporta i deeplink.

1. Vai alla pagina Generatore Deeplink (StrumentiGeneratore Deeplink).

2. Nel campo Spazio pubblicitario (1) scegli lo spazio desiderato.

  • Se hai solo uno spazio pubblicitario, questo verrà selezionato automaticamente.
  • Se hai più di uno spazio, inizia a digitarne il nome e trovalo nella lista.

3. Nel campo Programma (2) seleziona il programma per il quale vuoi creare un deeplink con il SubID. Puoi creare deeplink solo per i programmi ai quali il tuo spazio pubblicitario è già connesso.

Nota Se il programma desiderato non appare nell'elenco, vuol dire che i deeplink non sono supportati da questo programma. Seleziona un programma diverso o utilizza un altro metodo per aggiungere SubID.

4. Nel campo Tracciamento del SubID (3) inserisci il tag che vuoi aggiungere al link. Potrai usare questo tag per trovare e visualizzare i rapporti per questo link (clic, azioni e altri indicatori) nella sezione Rapporti per SubID. Regole per la creazione dei SubID:

  • sono consentiti caratteri latini o cirillici, caratteri speciali e spazi;
  • la lunghezza massima è di 50 caratteri;
  • non è consetito utilizzare la combinazione di simboli %00.

5. In una nuova finestra vai al sito dell'advertiser e apri la pagina sulla quale verranno indirizzati gli utenti dopo aver cliccato il deeplink. Copia il link alla pagina e inseriscilo nel campo Elenco dei link per i quali generare Deeplink (4).

Puoi inserire in questo campo più di un link alle pagine del sito dell'advertiser allo stesso tempo. In tal caso, un deeplink con il SubID indicato verrà creato per ciascuna delle pagine.

6. Clicca su Genera.

2021-06-03_16-59-03.png

7. Nel campo I Deeplink generati vedrai i deeplink pronti. Il parametro SubID indicato verrà aggiunto a ciascun link.

Puoi copiare i deeplink creati oppure scaricarli come un file CSV.

2021-06-03_17-00-55.png

Se trovi che il link ottenuto sia troppo lungo, puoi abbreviarlo usando lo strumento Shortlink.

>>> Torna ai metodi per aggiungere SubID

Metodo manuale

Puoi aggiungere fino a 5 parametri (valori SubID-SubID4) allo stesso link utilizzando il simbolo &. Regole per la creazione dei SubID:

  • sono consentiti caratteri latini o cirillici, caratteri speciali e spazi;
  • la lunghezza massima dei SubID, SubID1, SubID2, e SubID3 è di 50 caratteri;
  • la lunghezza massima di SubID4 è di 120 caratteri;
  • non è consetito utilizzare la combinazione di simboli %00.

Se vuoi aggiungere un SubID a un deeplink invece di un link standard, puoi inserire i parametri SubID sia prima che dopo il deeplink.

Esempi

1. Per contrassegnare un link di affiliazione standard con un singolo SubID,  aggiungi ?subid=XXXXX alla fine del link, dove XXXXX — è il valore del SubID.

Link di affiliazione: https://ad.admitad.com/g/g8f0qmlavfb7e1652394024487039d/ SubID: scarpenike Link risultante: http://ad.admitad.com/g/869b8ee24cc20f67753f9c14f185ed/?subid=scarpenike

2. Questo esempio è rilevante se vuoi aggiungere diversi SubID a un singolo link.

Se pubblichi annunci di pubblicità contestuale per un negozio di abbigliamento online, puoi utilizzare il seguente sistema di assegnazione di SubID.

subid: località (Roma); subid1: parola chiave (abito).

Link di partenza: https://ad.admitad.com/g/zqyi8ot6o2d485198e997e4bf1243c/

Link risultante: https://ad.admitad.com/g/zqyi8ot6o2d485198e997e4bf1243c/?subid=Roma&subid1=abito

3. Se vuoi aggiungere un SubID a un deeplink invece di un link standard, puoi inserire i parametri SubID sia prima che dopo il deeplink.

Link di partenza contenente un deeplink (evidenziato in grigio): https://ad.admitad.com/g/j1ad9o482ob7e165239468a694ff9d/? i=10&ulp=https%3A%2F%2Fshop4reebok.com%2F%23%21product%2FDV3830_cllthr

Link risultante: https://ad.admitad.com/g/j1ad9o482ob7e165239468a694ff9d/?subid=Reebok&subid1=sneakers_bianche&subid2=40sale &i=10&ulp=https%3A%2F%2Fshop4reebok.com%2F%23%21product%2FDV3830_cllthr

Oppure

https://ad.admitad.com/g/j1ad9o482ob7e165239468a694ff9d/?i=10&ulp=https%3A%2F%2Fshop4reebok.com%2F%23%21product%2FDV3830_cllthr &subid=Reebok&subid1=sneakers_bianche&subid2=40sale

>>> Torna ai metodi per aggiungere SubID  

Aggiungere SubID con l'aiuto dell'estensione Admitad Extension

I SubID vengono aggiunti in modo simile in entrambe le schede dell'estensione (PRO e Lite), quindi useremo la scheda PRO come esempio per descrivere il processo. Per ulteriori informazioni sull'estensione, vedi l'articolo "Admitad Extension".

1. Installa l'estensione e accedi al tuo account.

2. Seleziona lo spazio pubblicitario nel quale vuoi inserire il link. Se hai solo uno spazio pubblicitario, questo verrà selezionato automaticamente.

3. Apri la pagina del sito dell'advetiser per la quale vuoi ottenere il link di affiliazione e apri l'estensione.

  • Se hai già aderito al programma dell'advertiser con il tuo spazio pubblicitario, puoi ottenere il link nella scheda PRO e aggiungervi fino a 4 parametri SubID.
  • Se il tuo spazio pubblicitario non è connesso o se il sito non ha un programma nella scheda PRO, vedrai il messaggio corrispondente e sarai invitato ad ottenere il link dalla scheda Lite. In questo caso potrai aggiungere solo un parametro SubID al link.

4. Nel campo SubID inserisci il tag che vuoi aggiungere al link. Potrai usare questo tag per trovare e visualizzare i rapporti per questo link (clic, azioni e altri indicatori) nella sezione Rapporti per SubID.

Regole per la creazione dei SubID in Admitad Extension:

Scheda PRO
  • sono consentiti caratteri latini o cirillici, caratteri speciali e spazi;
  • la lunghezza massima è di 50 caratteri;
  • non è consetito utilizzare la combinazione di simboli %00.
Scheda Lite
  • è consentito utilizzare caratteri latini, caratteri speciali e spazi;
  • la lunghezza massima è di 30 caratteri;
  • non è consetito utilizzare la combinazione di simboli %00.

 

2021-06-03_17-15-31.png
In questo modo possiamo contrassegnare tutti gli utenti che visiteranno il sito del programma attraverso il link per le visite guidate a Roma

5. Per aggiungere altri SubID, clicca su + accanto al campo SubID il numero necessario di volte. Appariranno i campi addizionali per l'inserimento di SubID1-SubID3.

2021-06-03_17-17-48.png

Nota Puoi aggiungere più di un SubID solo nella scheda PRO. La scheda Lite permette di aggiungere solo un SubID. Ulteriori informazioni sulle Limitazioni della scheda Lite

6. Copia il link e inseriscilo nel tuo spazio pubblicitario oppure clicca sull'icona del social network per condividerlo su Facebook o Twitter.

2021-06-03_17-18-33.png


>>> Torna ai metodi per aggiungere SubID

Aggiungere un SubID con l'aiuto dell'Admitad Bot per Telegram

Per utilizzare l'Admitad Bot, devi aver installato sul tuo dispositivo l'app di messaggistica istantanea Telegram.

1. Installa l'Admitad Bot, effettua l'accesso (vedi i passaggi da 1 a 4 di questa guida) e scegli lo spazio pubblicitario per il quale vuoi creare i link. Se hai solo uno spazio pubblicitario, questo verrà selezionato automaticamente.

  • Se hai già aderito al programma con il tuo spazio pubblicitario, potrai aggiungere al link di affiliazione fino a 5 parametri SubID con l'aiuto dell'Admitad Bot.
  • Se non hai ancora aderito al programma oppure se il programma non esiste nel database di Admitad, il bot troverà un programma simile su Admitad Lite e lo utilizzerà per creare il link. In questo caso potrai aggiungere solo un parametro SubID al link di affiliazione.

2. Nel campo d'inserimento del testo incolla il link alla pagina del sito dell'advertiser per la quale vuoi creare un deeplink con SubID.

Nota Puoi aggiungere il SubID soltanto se il messaggio contiene un solo link. Per richiedere i deeplink con SubID per più di un link, ti consigliamo di inserirli separatamente, uno per messaggio.

3. Specifica quale tag vuoi utilizzare per contrassegnare il link, inserendo dopo il link il valore del SubID separato da uno spazio. Potrai usare questo tag per trovare e visualizzare i rapporti per questo link (clic, azioni e altri indicatori) nella sezione Rapporti per SubID.

Regole per la creazione dei SubID:

  • sono consentiti caratteri latini o cirillici, caratteri speciali e spazi;
  • la lunghezza massima dei SubID, SubID1, SubID2, e SubID3 è di 50 caratteri;
  • la lunghezza massima di SubID4 è di 120 caratteri;
  • non è consetito utilizzare la combinazione di simboli %00.

Puoi aggiungere fino a 5 parametri SubID a un link: il primo valore verrà inteso come SubID, il secondo come SubID1, ecc. Inserire valori separandoli da spazi.

Nota Se non hai aderito al programma con questo spazio pubblicitario o se il programma è disponibile solo su Admitad Lite, potrai aggiungere solo un valore SubID al link. In tal caso il bot creerà un link Lite e vi aggiungerà solo il primo valore SubID.

4. L'Admitad bot ti riponderà con il deeplink pronto contenente i valori SubID indicati.

Esempio Abbiamo incollato il link al prodotto dal sito dell'advertiser e ci abbiamo aggiunto due valori SubID: "blu" e "12":

2021-06-04_13-19-32.png

Il bot ci ha risposto con il deeplink già abbreviato insieme alla lista dei SubID aggiunti.

>>> Torna ai metodi per aggiungere SubID

Macro click_id e transaction_id

Se vuoi includere i tuoi parametri click_id o transaction_id all'interno del link di affiliazione, utilizza il parametro SubID4.

Link esempio: https://ad.admitad.com/g/f469ae904cb7e16523942b59d5275c/?subid4={click_id}

In questo link il valore all'interno delle parentesi graffe {click_id} deve essere sostituito dal tuo valore click_id.

Come visualizzare i rapporti per SubID?

1. Vai alla sezione RapportiPer SubID.

2021-06-03_17-49-28.png

2. I dati sono visualizzati sotto forma di una tabella. Per impostazione predefinita, è mostrato il rapporto per SubID. Per visualizzare i dati per SubID1-SubID4, seleziona l'opzione corrispondente nel campo Mostra per.

Con l'aiuto dei filtri puoi ottenere solo i dati per un periodo di tempo, spazio pubblicitario o programma determinato. Inoltre, i dati possono essere ordinati per nome, numero di clic, conversioni, azioni, ecc.

2021-06-03_18-17-47.png

 

Funzionalità limitata dei rapporti con l'utilizzo dei SubID

Limitazioni sul numero dei codici unici

Puoi visualizzare i rapporti per SubID, SubID1, SubID2, SubID3 o SubID4 solo se ciascuno di questi SubID non supera 100.000 valori unici negli ultimi 30 giorni. Se il limite viene superato, questo SubID scomparirà dal campo Mostra per e non potrai più ottenere i dati corrispondenti. Ad esempio, se negli ultimi 30 giorni hai creato 140.000 SubID2 con valori unici, nel campo Mostra per vedrai solo le opzioni SubID, SubID1, SubID3 e SubID4.

Ci sono 2 possibilità:

  1. Hai utilizzato più di 100.000 valori unici SubID-SubID4 negli ultimi 3 giorni. Il raggruppamento dei dati per questo SubID sarà immediatamente disattivato e riceverai un ticket con la notifica.
  2. Hai utilizzato più di 100.000 valori unici SubID-SubID4 negli ultimi 30 giorni. Riceverai un ticket con l'avvertenza che tra 5 giorni il raggruppamento dei dati per questo SubID verrà disattivato. Se hai davvero bisogno di un numero così grande di valori SubID, nel corso dei 5 giorni crea un ticket per il supporto tecnico chiedendo di ripristinare la funzione di raggruppamento.

Questo non incide sul tracciamento. In entrambi i casi i SubID continueranno ad essere registrati dal sistema e verranno mostrati nella sezione Per azioni. Puoi anche ottenere questi dati attraverso il metodo API Rapporti per azioni.

Esempi d'uso dei SubID

Esempio 1

Esempio 2

Esempio 3

Esempio 1

Supponiamo che sei un vlogger e hai pubblicato la tua recensione di una action camera su YouTube. Per monetizzare il video, hai inserito nella descrizione il link di affiliazione che porta alla pagina della camera su Aliexpress.com. Per identificare in seguito i clic e le vendite effettuate attraverso questo link, lo hai contrassegnato con il SubID=recensione_action_cam.

Hai ottenuto il seguente link di affiliazione:

https://alitems.com/g/1e8d114494c20f67753f16525dc3e8/?ulp=https%3A%2F%2Fwww.aliexpress.com %2Fitem%2FAction-Camera-Full-HD-DVR-Sport-DV-SJ4000-upgrade-version-30m-Wifi-receiver-1080P-Helmet- Waterproof%2F32231073816.html&subid=recensione_action_cam

Hai inserito link con valori SubID diversi nei video su altri prodotti. Ad esempio, subid=treppiede nella recensione di un treppiede e subid=custodia_impermeabile nella recensione di una custodia subacquea.

Ora, nei rapporti per SubID, vedrai il numero di clic e vendite effettuate tramite i link di affiliazione inseriti sotto ciascuno di questi video.

2021-06-03_18-27-25.png

Più tardi hai notato che il venditore su Aliexpress ha la stessa action cam ma di colore giallo invece che grigio e hai deciso di proporre anche questo prodotto ai tuoi spettatori. Come nel caso precedente, vuoi tenere traccia di tutti i clic e vendite effettuate con il nuovo link. Da un lato, vuoi sapere in quale misura i tuoi video stanno incoraggiando gli spettatori ad acquistare quel modello di action cam (a prescindere dal colore), e dall'altro, vorresti scoprire quale colore è più popolare tra il tuo pubblico.

Per fare questo, dovrai aggiungere lo stesso SubID=recensione_action_cam al nuovo link (questo SubID ci dirà che i clic provengono dal video sull'action cam), e poi aggiungere il nuovo SubID1=gialla per identificare non solo il video, ma anche il colore del prodotto.

Ora il tuo link avrà questo aspetto:

https://alitems.com/g/1e8d114494c20f67753f16525dc3e8/?ulp=https%3A%2F%2Fwww.aliexpress.com %2Fitem%2FAction-Camera-Full-HD-DVR-Sport-DV-SJ4000-upgrade-version-30m-Wifi-receiver-1080P-Helmet- Waterproof%2F32231073816.html&subid=recensione_action_cam&subid1=gialla

Dovrai modificare leggermente anche il link alla camera grigia. Il suo valore SubID rimane lo stesso (recensione_action_cam), ma ora bisogna aggiungervi anche il SubID1=grigia.

Per visualizzare i rapporti per SubID1, seleziona Mostra per SubID1. Vediamo che il modello giallo ha avuto molto più successo.

2021-06-03_18-33-34.png

In questo modo, nel sistema creato, il tag SubID ti consente di identificare un video specifico sul tuo canale YouTube, mentre il tag SubID1 contrassegna i modelli diversi dello stesso prodotto.

Esempio 2

È la prima volta che pubblichi un annuncio per un'agenzia di viaggi su un social network e non hai ancora capito bene a quale pubblico dovrebbe essere rivolto. Per evitare spese inutili, decidi prima di fare un piccolo test, creando degli annunci identici ma con diversi parametri di età, sesso e località geografica degli utenti.

Scegli le seguenti tre città: Roma, Milano e Napoli. Per distinguere i relativi dati nei rapporti, aggiungi un parametro SubID ai link di affiliazione e usi i nomi delle città come valori.

https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=milano https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=napoli

Ora vuoi determinare l'età giusta. Supponi che l'annuncio sarà più pertinente per gli utenti di 18-30 e 30-45 anni, perché questi gruppi demografici viaggiano più spesso degli altri. Introduci un nuovo parametro SubID1 per indicare l'età degli utenti. Per comodità, decidi di assegnare il numero 1 al primo gruppo e il numero 2 al secondo gruppo. Lasci invariato il parametro SubID per poter tenere traccia della località.

https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma&subid1=1 https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma&subid1=2 https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=milano&subid1=1

E infine, vuoi sapere chi si interessa di viaggi più spesso, uomini o donne. Per questo aggiungi il parametro SubID2.

In questo modo, otterrai i seguenti link con tutti i diversi SubID per Roma:

https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma&subid1=1&subid2=uomo https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma&subid1=1&subid2=donna https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma&subid1=2&subid2=uomo https://ad.admitad.com/g/49c113f01e7122a2cb0502b3e23ee2/?subid=roma&subid1=2&subid2=donna

I link per le altre località geografiche vengono creati seguendo lo stesso principio.

Ora puoi confrontare i dati per tre parametri – località, età e sesso – e decidere quale pubblico è quello più adatto.

Nei rapporti, noti che gli utenti di Roma e Milano cliccano sugli annunci in numero quasi uguale, mentre a Napoli l'annuncio suscita meno interesse. Di conseguenza, è meglio concentrarsi sulle prime due città.

2021-06-03_18-38-37.png


Dopo aver analizzato i dati per SubID1 e SubID2, scopri anche che gli utenti tra i 18 e i 30 anni sono più interessati ai viaggi che il gruppo di 30-45 anni,

2021-06-03_18-40-12.png


mentre il numero delle donne è quasi il doppio degli uomini.

2021-06-03_18-42-22.png

In questo modo, con l'aiuto dei SubID, hai stabilito che le donne residenti a Roma e Milano dell'età tra i 18 e i 30 anni sono il pubblico target per questo annuncio.

Esempio 3

Se ti occupi di pubblicità contestuale, i tuoi SubID possono includere parole e frasi chiave degli annunci per identificare quali parole hanno generato più clic e portato al maggior numero di conversioni.

Questi sono solo alcuni degli esempi di utilizzo dei SubID. Il campo di applicazione di questo strumento è molto più ampio. Puoi creare un sistema di attribuzione dei SubID personalizzato che risponderà ai tuoi bisogni e interessi.

Questo articolo ti è stato utile?